UN TÈ CON SAMANTHAKHAN TIHSLER

 

Iniziamo con questo post una serie di interviste dedicate ai professionisti che fanno parte del team White Not?.
Un modo per conoscere da vicino chi si cela dietro a un nome e un servizio.

Oggi parliamo di ABITI DA SPOSA con Samanthakhan Tihsler, Fashion Designer dell'omonimo marchio che apre anche le porte del suo Atelier a Milano ospitando l'evento LE AMICHE DELLA SPOSA di sabato 24 marzo 2018 (a questo link tutte le info).

Vi aspettiamo!

 

COPERTINA fbjpg

 

Raccontaci di te e del tuo lavoro.

Buongiorno, sono una stilista e modellista di abiti da sposa e abiti haute couture. Lavoro prettamente con il su misura e la mia particolarità sta nell’utilizzo di fibre naturali, come il lino il cotone e la canapa, unita ai grandi classici tessuti utilizzati nel wedding (satin di seta, taffetà, duchesse mikado etc etc).

Le linee che prediligo sono scivolate e contemporanee, mi rivolgo infatti a un target che si riconosce in uno stile moderno dove la donna viene esaltata nelle sue forme ma si sente al contempo a suo agio in un abito da sposa leggero e identificativo della personalità della cliente.

Perché l’obbiettivo non è quello di vestire solo un corpo ma anche la personalità di una persona, che proprio nel giorno più importante della sua vita vuole essere riconosciuto in quanto se esaltato nella bellezza più totale.

 

1796614_720093951358181_1437118907_njpg

 

Quali sono le tendenze di questi ultimi anni?

Sicuramente l’utilizzo del pizzo e la ricerca di un dettaglio che dia un valore aggiunto all’abito. Che non deve essere troppo costruito. L’abito deve dare un idea di leggerezza e prende spesso spunto più dal pret-a-porter che dalla visione della “principessa sposa”. Anche perché l’età media delle spose si è alzata, non ci si sposa più a 20 anni ma verso i 30, con una consapevolezza di se più importante e matura.

 

2jpg

 

Cosa consigli alle spose?

Di ascoltarsi, di entrare in connessione con se stesse. Sarà il professionista con le proprie competenze ad avverare i desideri della cliente.

Il giorno del matrimonio, che sia cattolico, civile, mussulmano, ebraico etc. è di fatto il giorno in cui si dichiara al mondo la creazione di un nucleo famigliare e sono quelle persone che si uniscono a essere festeggiate in quanto tali. Ecco perché ascoltarsi e rimanere centrati sui propri desideri da la possibilità di affidarsi al meglio a chi è capace di riconoscerli e renderli veri con la propria professionalità. 

 

Quando tempo prima si deve a pensare al tuo servizio e poi a bloccarlo?

Almeno 8 mesi prima tutti.

 

3jpg

 

Non solo abito della sposa nel tuo Showroom, ce ne parli?

Lo showroom e la base lavorativa della mia collezione è in realtà un coworking al femminile dove ci sono altre due linee, una pret-a-porter dove gli abiti sono anche per le sorelle, le testimoni e le invitate, l’altra che si centra su tessuti fatti a mano con la tecnica del nunofeltro, una tecnica completamente artigianale dove viene infeltrita la lana sulla seta facendo nascere un tessuto completamente nuovo che utilizziamo anche sull’abito da sposa. Come un dipinto.

Insomma il nostro è uno showroom creativo, una bottega artigianale di moda e design

 

Tre aggettivi che identificano il tuo prodotto

Curato – Leggero – Personalizzato.

 


Samantha_Tihslerjpg 

SAMANTHAKHAN TIHSLER

Via L. Mercantini 15 - Milano

Tel. 349.2683283

info@samathakhantihsler.it

 VAI AL SITO